da in Uomo Scarpe da Mocassino con Vera Pelle Pelle Scamosciata Fodera Cricket in wPvEqxT5R

Jack Ma, il cofondatore del colosso cinese dell’e-commerce Alibaba ha deciso di abbandonare la società.

Il co-fondatore di Alibaba, Jack Ma, la persona più ricca della Cina e responsabile della crescita di una delle aziende di maggior successo del paese, sta pianificando di allontanarsi dalla società, e prevede di rivelare un piano di successione quanto prima.

In un’intervista con il Morning Post, Ma dice di aver incontrato i funzionari della compagnia dieci anni fa, iniziando a pensare a cosa avrebbe fatto Alibaba senza di lui e preparando quindi un piano aziendale per la prossima generazione di leader per l’azienda.

Inizialmente è stato riportato che Ma si ritirerebbe per concentrarsi su attività filatropiche, ma successivamente un portavoce di Alibaba ha corretto le voci osservando che Ma resterà in Alibaba come presidente esecutivo della società e sosterrà i piani di transizione per un periodo di tempo significativo.

Ma, che oggi ha 53 anni, ha fondato Alibaba nel 1999 e ha contribuito a far crescere un business da 420 miliardi di dollari che ha plasmato il modo in cui i cittadini cinesi acquistano e pagano i beni online. Possiede una partecipazione del 6,4% nella società, dandogli un patrimonio netto di oltre 40 miliardi di dollari.

Alibaba, in gran parte considerata l’Amazon della Cina, ha iniziato come mercato business-to-business online, ma la sua crescita maggiore ed aggressiva è avvenuta con il lancio di Taobao nel 2003, e-commerce dedicato alla vendita diretta ai consumatori.

Da allora il mercato di Alibaba si è esteso a media digitali, cloud computing e un ampio numero di altri settori, e si è consolidato come fornitore di servizi di tutti i giorni con il prodotto di pagamento online Alipay. La società possiede anche una partecipazione considerevole nella piattaforma social media Weibo, il Twitter cinese.

Ma ora opera come presidente esecutivo di Alibaba, avendo ceduto il ruolo di CEO a David Zhang nel 2013, e controlla Ant Financial, la rimpiazzata Alipay e ora sussidiaria dei servizi finanziari di Alibaba. Il NYT riferisce che Zhang è il probabile erede delle attività di Ma.